Firenze Urban Trail – 4-6 marzo 2016

maremontana_Firenze_Urban_Trail_01Lo scorso fine settimana siamo ritornati al FUTEX, expo dedicato al trail che si tiene in concomitanza con il Firenze Urban Trail. Quest’anno ci siamo concentrati maggiormente sulla parte espositiva e solo Roberto ha tenuto alto l’onore della squadra partecipando alla 13 km di sabato sera, scenograficamente svoltasi in una Firenze resa ancora più affascinante dal paesaggio notturno.

La parte espositiva è meno romantica, ma altrettanto viva e con una grande possibilità di interazione. Ci piace prenderci il nostro tempo per conoscere le persone, per cui abbiamo cercato un approccio più conviviale condividendo pesto e vino con gli atleti e gli organizzatori delle altre gare, ricevendone in cambio ottima compagnia, nuove amicizie, graditi consigli e anche graditissimi scambi di natura enogastronomica. Continua a leggere

Annunci

Bonjour tout le monde!

Monica_maremontanaBonjour tout le monde,

je m’appelle Monica et je suis responsable de la communication avec les athlètes français inscrits à Vibram Maremontana. J’habite Paris depuis 6 ans, où je travaille dans le théâtre en tant que créateur lumière.

J’adore la course (j’ai fait 6 ans d’athlétisme) et en particulier la course à la montagne.

J’aime aussi la musique. Je chante dans un groupe de rock qui me fait voyager dans toute l’Europe. Je rencontre pleins de gens et j’apprends… la vie!

Si vous avez des questions par rapport à la compétition Vibram Maremontana, n’hésitez pas à me contacter à l’adresse suivant: info@maremontana.it

Rendez-vous au 3 avril!

Allenamento sulla 24h di Finale Ligure – 21 gennaio 2016

di: Giuseppe

maremontana_bici3Da qualche giorno scalpitavo per tirare fuori la mia mountain bike; uno sguardo al pomeriggio freddo, ma assolato ed avevo già il caschetto in testa.

Io e i miei compagni di pedalata ci siamo incontrati a Borgio Verezzi e da lì abbiamo proseguito per Finale Ligure, per poi salire a Le Manie. Qui ci siamo buttati sul sentiero della 24h di Finale, che offre panorami mozzafiato e divertimento assicurato. Da qui si possono ammirare il castello di Noli, l’isola di Bergeggi, la Baia dei Saraceni, se è terso persino la Corsica. Solitamente è pieno di ciclisti stranieri, ma oggi eravamo i padroni assoluti della zona.

Non manca nulla: passaggi nel bosco, scorci panoramici, single track, per chiudere in bellezza con il divertente toboga finale. Continua a leggere

Ultra Trail Lago d’Orta – 17 ottobre 2015

di: Gian Davide

Un racconto di solito parte dall’inizio dell’avventura, ma non in questo caso: in questo caso voglio iniziare dalla fine.

Sono le 9.30 di domenica 18 ottobre e i cartoni animati di mia figlia mi svegliano. Le 9.30 per me sono un orario inusuale per alzarmi, solitamente sarei già sveglio da 4 ore e con la mia abituale seduta di allenamento già fatta; ma questa domenica non è come tutte le altre. È speciale e, stranamente, di riposo.

Poche volte, anche da ragazzo, sono rientrato a casa alle 5 del mattino e soprattutto MAI dopo 23 ore 21 minuti e 42 secondi passati a correre e camminare in mezzo alla natura, attraversando pinete, castagneti, guadando fiumi, scalando vette, calpestando foglie, fango, neve e godendo, sia di giorno che di notte, di quel fantastico posto che è la parte occidentale del Lago d’Orta.

Ho dormito solo 3 ore, ma sento che mi bastano; ho voglia di andare a prenderla, di osservarla, toccarla e mettermela al collo, la tanto desiderata e meritata medaglia è lì che mi aspetta, è mia.

UTLO.1

Continua a leggere